Postura e Osteopatia: trattare le disfunzioni posturali con i trattamenti osteopatici

osteospace-promo1-giugno-2016

E’ possibile migliorare la propria postura in poche sedute osteopatiche intercettando e correggendo le interferenze che causano gli squilibri posturali.

La prima cosa da fare è individuare le cause che creano le alterazioni posturali attraverso un’analisi osteopatica e posturale approfondita.

Attraverso una serie di test specifici si possono individuare innanzitutto le principali alterazioni che interferiscono con i recettori posturali del corpo, modificandone la postura e causando posizioni corporee scorrette. Questi squilibri posturali, che inizialmente potrebbero non causare problemi, in un secondo momento potrebbero diventare la causa stessa di problematiche dolorose, anche acute.

osservazione posturale osteospace savigliano alba
Le strutture corporee
più soggette alle interferenze neurologiche disfunzionali che interagiscono con i recettori posturali primari sono: gli occhi (apparato visivo), la bocca (apparato stomatognatico), le orecchie (apparato vestibolare), i piedi (appoggio podalico) e la pelle (cicatrici con aderenze).

Queste interferenze posturali possono adattare strutture corporee come: fasce mio-tendinee, apparato muscolo-scheletrico, articolazioni, organi e viscere.

Tali adattamenti strutturali possono trasformarsi in disfunzioni che limitano la normale funzionalità dei vari distretti corporei, cronicizzandosi in problematiche patologiche più o meno gravi come:

Cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, brachialgie, artrosi, discopatie, dorsalgia, mal di schiena, cefalee, dolori muscolari e articolari da traumi, nevralgie, affezioni vestibolari come otiti, vertigini e acufeni.

disfunzioni posturali osteospace savigliano alba carmagnola

 

Presso lo studio osteopatico OsteoSpace si effettuano visite osteopatiche e valutazioni posturali computerizzate e personalizzate molto dettagliate, che consistono nella raccolta di dati e misurazioni fotografiche corporee del paziente per valutare le problematiche dolorose e patologiche della persona in modo semplice ed oggettivo.

Gli scompensi posturali sono diversi da persona a persona e variano da innumerevoli fattori, come ad esempio lo stile di vita, le abitudini alimentari, i traumi fisici subiti, gli aspetti emotivi e psicologici…etc.

E’ quindi fondamentale individuare correttamente la causa primaria dello squilibrio posturale per poterla trattare efficacemente con l’osteopatia.

Una volta individuata la causa dell’interferenza posturale si procede con il trattamento osteopatico che consiste in una serie di tecniche manipolative manuali di tipo strutturale, fasciale, viscerale e/o cranio-sacrale, atte a curare e risolvere le cause delle sintomatologie dolorose.

Bastano meno di 2 minuti per ottenere un’analisi posturale computerizzata e personalizzata con fotografie commentate, angoli, e misure della stazione eretta del paziente.

osservazioni posturali osteospace savigliano alba carmagnola

Con questo sistema di valutazione della postura diventa semplice e veloce comunicare al paziente in modo oggettivo la causa delle problematiche dolorose e degli squilibri posturali, per poterle trattare e migliorare definitivamente; permettendo al paziente di rendersi conto e di verificare i miglioramenti ottenuti, passo dopo passo durante il percorso terapeutico, già dopo i primi due, massimo tre trattamenti osteopatici.