Please enable JS

Problematiche dolorose

Problematiche Artrosiche

L’artrosi è un processo degenerativo della cartilagine delle articolazioni composte da segmenti mobili. Questo processo è caratterizzato prima dall’assottigliamento, e poi dalla lenta scomparsa della cartilagine degenerata, seguito dalla trasformazione sclerotica dell’osso con formazione di cisti e di speroni ossei (osteofiti) ai margini dell’articolazione; e naturalmente peggioramento di eventuali lesioni del disco.

La malattia può restare completamente asintomatica per molto tempo e talora può anche non manifestarsi mai. Nonostante la dimostrazione radiologica di lesioni anatomiche a livello delle articolazioni., basti pensare che segni radiologici di artrosi vertebrale sono presenti nel 60% dei maschi e nel 44% delle femmine di età superiore ai 35 anni, e il 100% degli anziani ha qualche anomalia di tipo artrosico.

Si distinguono almeno tre tipi di artrosi: l’artrosi idiopatica, l’artrosi secondaria (o da “usura”), l’artrosi senile; tutte e tre le forme possono colpire le articolazioni vertebrali.

Su tutti e tre i tipi di lesione la manipolazione vertebrale può essere curativa e preventiva, ma in particolar modo su quella cosiddetta da “usura”. Infatti se quella senile è dovuta ad un processo inarrestabile e fisiologico; e quella idiopatica o primaria è di origine sconosciuta e molto verosimilmente dovuta ad alterazioni del patrimonio genetico; quella da “usura” invece è dovuta ad un uso eccessivo o scorretto dell’articolazione; per esempio ad una posizione non fisiologica del collo durante il lavoro, ma anche ad un’incoordinazione cronica del movimento osteoarticolare del rachide cervicale. Queste alterazioni possono essere corrette facilmente da un ciclo manipolativo che non solo è curativo ma senz’altro previene le alterazioni artrosiche, che altrimenti proseguono in modo inarrestabile, fino ad essere definitive, ed allora l’unico trattamento terapeutico è quello medico, e nei casi più gravi chirurgico.

E’ molto importante localizzare con precisione l’origine del dolore e il grado di degenerazione ossea; perché molte volte pazienti, specialmente anziani, affetti da lesioni artrosiche non gravi ,documentate radiologicamente; chiedono semplicemente di sentire un po’ meno dolore e molte volte con un breve ciclo di Terapia Manipolativa Ostepatica, il dolore scompare completamente in modo duraturo. Questo accade semplicemente perché la lesione dolorosa aveva origine in un’ area ancora sufficientemente sana e quindi manipolabile.


Le Problematiche dolorose

 

 

OsteoSpace
Group Benefit

Via Torino, 91
12038 Savigliano (CN)
Tel. 800077270
dalle 9.00 alle 19.00

Contatti

E-mail: osteospacegroup@gmail.com
Pec: osteospacegroup@pec.cgn.it

P.iva e Rea

P.iva: 03746700040
Rea: CN 313862

 Possiamo aiutarti?